Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Germania, Brandt: “Siamo nella me***a”. Non ha tutti i torti… due vittorie potrebbero non bastare

Germania, Brandt: “Siamo nella me***a”. Non ha tutti i torti… due vittorie potrebbero non bastare - immagine 1
Per restare in Qatar la Germania ha bisogno di sei punti con la consapevolezza che non sarebbero sufficienti...

Redazione Il Posticipo

Spagna - Germania: una sfida dove i tedeschi hanno tutto da perdere. Mondiale compreso. Un KO contro la Roja significa addio anticipato al mondiale. E Brandt, in conferenza stampa, non ha lasciato molto spazio alle interpretazioni. A suo avviso, la Germania è nella melma. Eufemismo. Il calciatore comunque non ha tutti i torti. Senza una vittoria la situazione si complica. E anche sei punti potrebbero non essere sufficienti.

PRESSIONE

—  

Pressione enorme. Anche perché la Mannschaft scenderà in campo conoscendo il risultato del Giappone che scenderà in campo nella prima partita della giornata contro Costarica. Difficile immaginare che i samurai non ottengano punti. Se i nipponici pareggiano e la Germania perde, il mondiale di Flick finisce dopo neanche due settimane. Ipotesi a cui nessuno vuole pensare ma che appare tremendamente realistica. E anche vincere contro la Spagna potrebbe non bastare. Il regolamento, infatti, dà precedenza alla differenza reti generale rispetto allo scontro diretto e in questo senso la Roja, complice il 7-0 con Costarica, è in una botte di ferro.

Germania, Brandt: “Siamo nella me***a”. Non ha tutti i torti… due vittorie potrebbero non bastare - immagine 1

PROSPETTIVE

—  

L'unica reale speranza è vincere contro la Spagna e poi con Costarica. Se i tedeschi battono la Spagna, non ribalta le prospettive e neanche la classifica. Deve vincere anche l'ultima contro il Costarica e sperare che il Giappone non faccia risultato contro la Spagna.  Se a Flick riesce il colpaccio con Luis Enrique, non è da escludere un arrivo in volata con tre squadre a quota sei, con Costarica vaso di coccio del girone. In quel caso la Germania dovrebbe superare la differenza reti del Giappone (che è attualmente a +2 sui tedeschi dopo la prima giornata di gioco). Molto, se non tutto, dipende dalla sfida nippo - costaricana. Se il Giappone sconfigge anche il Costa Rica, la Germania ha una possibilità realistica di raggiungere la fase a eliminazione diretta della Coppa del Mondo solo se vince due partite, ma non è ha la certezza. Anche perché in determinate condizioni, Giappone - Spagna all'ultima potrebbe... sfornare un clamoroso "biscotto".