Germania, ansia per Beckenbauer: “Sta perdendo la memoria, qualsiasi motivo di stress potrebbe ucciderlo”

Germania, ansia per Beckenbauer: “Sta perdendo la memoria, qualsiasi motivo di stress potrebbe ucciderlo”

Ancora preoccupazione in Germania per Kaiser Franz Beckenbauer. Arrivano notizie non certo positive sulla salute del campione del mondo, che già nelle scorse settimane aveva confessato di avere importanti problemi alla vista

di Redazione Il Posticipo

Ancora preoccupazione in Germania per Kaiser Franz Beckenbauer. Arrivano notizie non certo positive sulla salute del campione del mondo, che già nelle scorse settimane aveva confessato di avere importanti problemi alla vista. Der Spiegel riporta infatti che gli avvocati dell’ex difensore hanno presentato alla magistratura svizzera (che indaga su Beckenbauer per l’assegnazione dei mondiali 2006) un certificato secondo cui il classe 1945 non sarebbe in grado di testimoniare al processo a suo carico. “Il suo giudizio e la sua memoria sono peggiorati e non ci si aspettano miglioramenti”, queste le parole riportate dalla testata tedesca.

STRESS – La descrizione di una situazione parecchio grave, che però non basta alla magistratura svizzera. Il giudice, aggiunge Der Spiegel, ha chiesto ulteriori cartelle mediche per giudicare la reale indisposizione del Kaiser, oltre a stralciare la sua posizione processuale per far sì che il procedimento non subisca rallentamenti. Ma a sentire i suoi legali, le condizioni di Beckenbauer sono molto peggiorate da quando, nello scorso aprile, al due volte Pallone d’Oro è stato diagnosticato un infarto oculare all’occhio destro. “Qualsiasi motivo di stress potrebbe ucciderlo”, spiegano gli avvocati. E il mistero si infittisce.

PREOCCUPAZIONE – Anche perchè era stato lo stesso Kaiser a raccontare del suo problema alla vista a margine di un torneo di golf di beneficienza “Ho da un po’ di tempo alcuni problemi di salute, questo è noto. Di recente sono stato in una clinica specialistica, dato che mi hanno diagnosticato un problema all’occhio destro. Il problema si è poi rivelato circolatorio, un infarto oculare. E adesso da quell’occhio non vedo quasi niente”. In quell’occasione, Beckenbauer era sembrato ai presenti poco preoccupato, al punto da scherzare con i giornalisti sulla sua vista. Ma ora la situazione pare essere peggiorata, con tanto di perdita di memoria e di lucidità. E a preoccuparsi è tutto il mondo del calcio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy