calcio

Gasp, d’oro non c’è solo la panchina: la Dea ha incassato oltre 200 milioni grazie ai giovani negli ultimi quattro anni

Redazione Il Posticipo

 (Photo by VI Images via Getty Images)

Uno degli ultimi della lista a lasciare Bergamo a peso d'oro è Castagne, arrivato a Bergamo nel luglio 2017 per 6 milioni di euro e rivenduto al Leicester questa estate per 25. Il belga, appena ventunenne quando è approdato in Italia, è stato fondamentale nelle rotazioni di Gasperini sugli esterni e ha lasciato l'Atalanta dopo 96 presenze e 8 reti. Anche in Premier però sta facendo parlare di sè, segno che nel calcio inglese gli uomini di Gasp...ci possono stare bene.

Potresti esserti perso