Garcia-Marsiglia, è finita? Il club ha deciso di cacciare l’allenatore…anche se farlo gli costa un occhio della testa!

Garcia-Marsiglia, è finita? Il club ha deciso di cacciare l’allenatore…anche se farlo gli costa un occhio della testa!

L’ex allenatore della Roma saluterà il campionato francese: quando manca una giornata alla fine, il club sembra aver deciso di cacciarlo e glielo potrebbe comunicare nella giornata di lunedì. Esonerarlo però costa parecchio… Mario Balotelli che fa?

di Redazione Il Posticipo

Rudi Garcia-Marsiglia: siamo ai titoli di coda! Il risultato dell’ultima uscita in campionato però non c’entra: il club biancoazzurro ha sbancato Tolosa 5-2, ma è successo vano. A una giornata alla fine, la squadra non andrebbe oltre il quinto posto anche se dovesse sorpassare il Montpellier ed è fuori dalle coppe. La dirigenza ha deciso di cacciare il tecnico ed è pronta a comunicarglielo entro lunedì prossimo. Anche se l’operazione le costerà parecchio!

BRUTTA STAGIONE – La separazione tra le due parti è praticamente dietro l’angolo dopo una terza stagione insieme assolutamente da dimenticare, come ammesso dallo stesso tecnico. Garcia è stato nominato allenatore nel settembre 2016 dopo l’acquisizione del club da parte di Frank McCourt: ciò significa che l’ex tecnico della Roma è stato la prima figura sportiva della nuova era americana. Un anno fa Garcia è riuscito a portare il Marsiglia in finale di Europa League, ma il successo non è arrivato (vittoria dall’Atletico Madrid per 3-0) e questa stagione è partita male. Il gioco espresso non è stato come quello dello scorso anno e in Europa League è andato tutto diversamente (fuori dopo aver perso 5 partite su 6 nel girone con Lazio, Eintracht e Apollon Limassol). Il Marsiglia ha incassato una clamorosa sconfitta al primo turno della Coppa di Francia contro l’Andrézieux, una squadra di quarta divisione.

ESONERO – Nei giorni scorsi, il proprietario ha deciso cambiamenti radicali in vista della prossima stagione: confermato Jacques-Henri Eyraud nel ruolo di presidente, pronto invece un bel ribaltone nel settore sportivo. Secondo quanto riportato da Le Journal du Dimanche, la partenza di Garcia e dei suoi numerosi assistenti sarà effettiva alla fine della stagione e potrebbe costare dieci milioni di euro, una cifra impressionante e che potrebbe incidere anche sul bilancio del club in chiave Fair Play Finanziario. La prossima settimana sarà molto frenetica: Garcia se ne andrà dopo l’ultima giornata di campionato in cui la sua squadra sfiderà il Montpellier al Velodrome. Al momento non sono note completamente le condizioni finanziarie dietro questa separazione, ma che ci sarà è fuori discussione. Il prossimo allenatore avrà meno margini di manovra sul mercato in una fase in cui il club cercherà di liberarsi di qualche stipendio importante (Payet, Strootman, Luiz Gustavo) investendo maggiormente sui giovani. Balotelli resta alla finestra: anche per SuperMario potrebbe esserci qualche ribaltone estivo?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy