Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Futre punzecchia il Barcellona: “Vi immaginate una vittoria dell’Atletico al Camp Nou con gol di Suarez?”

(Photo by Fran Santiago/Getty Images)

Una nuova giovinezza: questo sembra aver rappresentato per Luis Suarez l'arrivo all'Atletico Madrid. Ma ora, per vincere la Liga, il Pistolero deve affrontare il suo passato, il Barça al Camp Nou. E Paulo Futre nutre una speranza per il big match!

Redazione Il Posticipo

Una nuova giovinezza: questo sembra aver rappresentato per Luis Suarez l'arrivo all'Atletico Madrid. Da quando ha lasciato il Camp Nou per trasferirsi al Wanda Metropolitano, il Pistolero ha ritrovato lo smalto dei giorni migliori. Per la gioia di Simeone, che anche grazie alle reti dell'uruguaiano veleggia in prima posizione nella Liga. Chi è un po' meno contento è il Barcellona, che si è sgravato del pesante ingaggio del centravanti, ma che ha perso una macchina da gol e l'ha praticamente regalata a una contendente per il titolo. Titolo che, paradossalmente, potrebbe decidersi in gran parte proprio nel match del prossimo weekend tra i blaugrana e i Colchoneros. E a presentare la gara del Camp Nou ci pensa Paulo Futre.

SUAREZ - L'ex attaccante dell'Atletico Madrid (ma anche della Reggiana e del Milan) ha spiegato sulle colonne di MundoDeportivo cosa significherà la partita contro Messi e compagni. E ovviamente sogna una vittoria della "sua" squadra, magari con un pizzico di vendetta da parte del Pistolero... "Ma vi immaginate se dovessimo battere il Barcellona in casa sua con un gol di Suarez? Più di un tifoso del Barça sarà terrorizzato durante la settimana pensando a questa possibilità. Nessuno lo dirà ad alta voce, ma posso assicurarvi che è un'idea che in molti hanno già in testa". Soprattutto i tifosi biancorossi, che dopo una prima parte di campionato totalmente dominato hanno a loro volta il terrore di vedersi superare nelle ultime giornate da Barça o Real.

 (Photo by David Ramos/Getty Images)

REAZIONI - Futre però sottolinea che da parte dei supporter del club catalano potrebbe esserci una doppia lettura di un eventuale gol vittoria di Suarez. Da una parte la rabbia per la seconda Liga consecutiva lasciata agli avversari, dall'altra un minimo di felicità all'idea che il campionato lo possa vincere un grande ex come l'uruguaiano...e non il Real. "Se dovesse succedere davvero, credo che sarebbero felici per il Pistolero". E Suarez, come reagirebbe? Difficile a dirsi, del resto nel Barça ha ancora tantissimi amici, ma è anche vero che è stato messo alla porta da Koeman in maniera poco cerimoniosa. Dunque, la voglia di vendetta non è così remota come possibilità...