Furia Mourinho su Pogba: escluso per colpa…del parrucchiere

Cosa ci faceva Paul Pogba in panchina nella partita contro lo Young Boys, fondamentale per la qualificazione agli ottavi di Champions? Pare proprio che lo Special One sia (di nuovo) ai ferri corti con l’ex juventino. E stavolta è tutta colpa…del parrucchiere.

di Redazione Il Posticipo

Cosa ci faceva Paul Pogba in panchina nella partita contro lo Young Boys? Eppure il Manchester United si giocava buona parte della qualificazione agli ottavi, poi arrivata grazie a Fellaini che ha…dato una mano, nel vero senso della parola, a Mourinho. Dunque l’esclusione del campione del mondo non può essere passata inosservata. E poco importa che il francese abbia giocato una mezz’ora sostituendo l’evanescente Fred. La panchina iniziale parla molto più di tutto il resto e il Sun rivela il motivo per cui lo Special One è (di nuovo) ai ferri corti con l’ex juventino. Stavolta è tutta colpa…del parrucchiere.

PARRUCCHIERE – Quale? Quello che secondo il Sun Pogba ha fatto arrivare nella sua stanza al Lowry Hotel (“casa” di Mourinho e quartier generale dello United prima dei match casalinghi) poche ore prima della partita contro il Crystal Palace. Pogba, si sa, ci tiene al suo look e quindi ha deciso che prima dei novanta minuti contro le Eagles aveva bisogno di una sistematina ai capelli. Peccato che poi il match (il suo, ma anche quello dei compagni) si sia rivelato pessimo, il che ha portato Mourinho prima a sostituire il centrocampista e poi ad arrabbiarsi molto. Se per i calciatori contano più i tagli di capelli che i tre punti, il ragionamento, allora tanto vale non metterli in campo.

CATENINA – E così il portoghese ha fatto, escludendo il francese dall’undici titolare per la partita di Champions. Non che la lezione sia servita a molto, perchè come riporta il Sun anche il suo comportamento durante il match contro gli svizzeri ha lasciato parecchio a desiderare. Basterebbe pensare che, una volta entrato, Pogba è dovuto subito tornare in panchina. Motivo? Si era dimenticato di togliersi la catenina! Insomma, quando lo Special One parla di “ragazzini viziati” e di “mancanza di cuore”, forse si riferisce a qualcuno in particolare. Anche se Pogba da questo punto di vista potrebbe obiettare. Lui il cuore ce l’ha in bella vista, in uno dei suoi strani tagli di capelli. Ma…è spezzato. Colpa del parrucchiere o di Mourinho?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy