Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Furia Klopp: “Progetto Superlega fallito ed è meglio così, ma la nuova Champions è per soldi”

Tecnico tedesco scatenato e senza peli sulla lingua.

Redazione Il Posticipo

Klopp scatenato. Contro la Superlega, la nuova Champions e la gestione del calcio in generale. Il tecnico del Liverpool esprime senza peli sulla lingua il proprio pensiero legato alle proposte del futuro. Semplicemente, non gliene va bene una. Le sue parole sono riprese dal Liverpool Echo.

SUPERLEGA - Il progetto Superlega è svanito, ma Klopp invita a prestargli ancora attenzione. "Credo sia positivo che non si sia concretizzato, ma a mio avviso non è finita qui. La Superlega può essere ancora una realtà. Tutti conoscono le mie opinioni. Non si possono semplicemente introdurre nuove competizioni. Meglio che la ESL sia stata accantonata, ma non è che osservando il formato della nuova Champions possa pensare che sia tutto bello e fantastico. Anzi. Ho parlato per un'ora con la UEFA e gli ho già detto che non mi piace, perché si giocheranno dieci partite invece di sei nel girone. E non ho idea di come e quando saranno piazzate. Forse la UEFA chiederà che qualche coppa in Inghilterra sia cancellata o magari di ridurre il campionato a 18 squadre".

RABBIA - Klopp gradirebbe essere preso in considerazione. Come tecnico. E ritiene che anche le esigenze dei calciatori debbano essere rispettate "Le uniche persone che non vengono mai prese in considerazione quando c'è da apportare o approvare qualche riforma sono gli allenatori, i giocatori e i tifosi. Magari qualcuno penserà che giocando di più si potranno pagare meglio i calciatori, ma si è già raggiunto il limite. Tutti gli allenatori delle squadre che giocano a livello internazionale convergono sul punto che si giochi troppo. Eppure, la UEFA non ci ha chiesto un parere, la Super League neanche. L'unica cosa che ci si chiede è di giocare  sempre più partite e noi dobbiamo solo adeguarci. Non sono ingenuo. Volevamo tutti che la nuova Super League fosse cancellata, ma nello stesso momento è nata la nuova Champions League. Io ho sempre parlato. L'ho fatto per la Nations League. E quando la FIFA voleva un Mondiale per Club.  E loro cosa fanno? Introducono e basta. Perché? Facile, per i soldi".