Fuga per la vittoria? Sventata l’evasione dal carcere… durante Porto-Benfica!

Fuga per la vittoria? Sventata l’evasione dal carcere… durante Porto-Benfica!

L’ultimo Clasico portoghese tra Porto e Benfica ha paralizzato il Portogallo: dieci detenuti del carcere di Castelo Branco hanno provato ad approfittare della supersfida tra le prime due della classe per darsela a gambe… ma sono stati beccati!

di Redazione Il Posticipo

Ci hanno provato… e per poco non ci sono riusciti! Il Clasico portoghese ha paralizzato il Portogallo e le emozioni all’Estadio do Dragão non sono mancate: Porto in vantaggio al 18′ con Adrian Lopez Alvarez, una decina di minuti dopo però il Benfica ha trovato il pari con Joao Felix. Nel secondo tempo gli ospiti hanno trovato il gol del raddoppio con Rafa Silva e sono riusciti a portare a casa la vittoria, nonostante l’espulsione di Gabriel Appelt a un quarto d’ora dalla fine. Il Benfica vince fuori casa 2-1 e sorpassa il Porto in classifica: ora le Aquile sono in testa al campionato con due lunghezze di vantaggio sui rivali, rimasti a bocca asciutta… come i dieci detenuti del carcere di Castelo Branco!

PIANO DI FUGA – Durante la supersfida tra Porto e Benfica, alcuni detenuti del carcere di Castelo Branco hanno cercato… di fuggire! Come riportato da As, dieci uomini hanno provato a farla franca approfittando della distrazione delle guardie intente a seguire il Clasico di Portogallo. I detenuti hanno fatto un buco nel muro della loro cella per tentare la fuga, ma il loro piano è saltato per aria per “colpa” di alcuni addetti alla sicurezza più ligi di altri!

SUONA L’ALLARME – Per fortuna qualcuno si è attenuto ai suoi doveri anche durante la sfida tra Porto e Benfica. Due guardie non hanno pensato alla partita e hanno beccato i carcerati mentre stavano facendo un giro di controllo. Dopo aver scoperto il buco nel muro della cella, gli addetti alla sicurezza hanno lanciato l’allarme. Julio Rebelo, portavoce dei servizi di sicurezza carceraria, ha riferito che le guardie hanno agito subito per “impedire l’evasione della prigione” dopo aver scoperto il buco nel muro. Due dei dieci prigionieri colti sul fatto sono stati trasferiti in un’altra prigione e non dimenticheranno questo weekend disgraziato… anche per il Porto!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy