calcio

Frasi storiche – Pochettino, l’argentino freddo e caliente: “Bielsa bussò a casa mia alle 3 di notte. E come dice Britney Spears…”

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Justin Setterfield/Getty Images)

""Bielsa ha bussato a casa mia in piena notte quando avevo tredici anni. Ha cercato di convincere i miei genitori a trasferirsi o a farmi vivere a Rosario, a 200 chilometri da casa. E in più voleva vedere le mie gambe"

"L'allenatore del Tottenham è da sempre un grande estimatore dell’attuale tecnico del Leeds. E racconta di quando, a tredici anni, il Loco si è presentato da lui per convincerlo ad andare nel suo Newell’s Old Boys. Come? Dicendo alla sua famiglia che il ragazzo...ha le gambe da buon calciatore. Risultato ottenuto in pieno. I due, comunque, si incroceranno anche successivamente: Pochettino è uno dei titolari della nazionale albiceleste guidata da Bielsa. E Poch continua anche oggi a riferirsi al suo connazionale con stima immensa e immutata: forse presto potranno stringersi di nuovo la mano se il Leeds dovesse tornare in Premier

"

Potresti esserti perso