FRASI STORICHE – Pablito, un ragazzo come noi fra triplette al Brasile e partitelle con i tassisti

Paolo Rossi, a dispetto di un nome che più comune non si può, ha unito un paese.

di Redazione Il Posticipo
paolo rossi

MONDIALE

Claudio Gentile of Italy celebrates winning the 1982 FIFA World Cup Final against West Germany on 11th July 1982 at the Santiago Bernabeu Stadium in Madrid, Spain. Italy defeated West Germany 3-1. (Photo by Steve Powell/Getty Images)

Quello fu un Mondiale diverso da tutti gli altri,  Non era un successo che riguardasse solo noi, la squadra, ma una vittoria che apparteneva a tutti”

L’Italia, prima dei mondiali del 1982, era un paese profondamente diviso dal punto di vista politico e sociale. Il calcio era appena uscito dallo scandalo delle scommesse, la nazione invece era in una crisi profonda. In quel periodo, sparavano tutti. Erano gli anni di piombo, quelli del rapimento e del delitto di Moro. Tensioni scioltesi in una lunga onda azzurra, cavalcata da un paese che, timidamente, rispolverava il tricolore dimenticandosi paure e divisioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy