calcio

FRASI STORICHE – Messi visto da… Maradona, benedetto da Cruijff ed esaltato da Ibra, Ronaldinho e Zidane

Messi, 34 anni. I grandissimi lo ammirano e lo ritengono il più grande di tutti.

Redazione Il Posticipo

HERZOGENAURACH, GERMANY - JUNE 27:  Lionel Messi of Argentina plays with a ball during a training session at the Adi-Dassler Sports Field on June 27, 2006 in Herzogenaurach, Germany. Argentina plays Germany in a quarterfinal match on June 30, 2006 in Berlin, Germany.  (Photo by Jan Pitman/Bongarts/Getty Images)
 JOHANNESBURG, SOUTH AFRICA - JUNE 27: Diego Maradona head coach of Argentina gestures to Lionel Messi of Argentina during to the 2010 FIFA World Cup South Africa Round of Sixteen match between Argentina and Mexico at Soccer City Stadium on June 27, 2010 in Johannesburg, South Africa. (Photo by Richard Heathcote/Getty Images)

"Sì, Messi è il nuovo me. Tanti sono stati accostati a me, ma credo che con lui si sia definitivamente trovato il mio erede".

Messi, 34 anni e un futuro ancora da scrivere con una Copa America da vincere e poi, con ogni probabilità, il un rilancio con il Barcellona. Tanti grandissimi lo ammirano e lo ritengono il più grande di tutti. anche altri grandissimi lo ammirano e lo ritengono il più grande di tutti. Il resto è... storia, raccontata anche dai pensieri dei fuoriclasse che hanno visto in lui la Stella. Il "timbro" per eccellenza è firmato Diego Armando Maradona. Non serve molto per convincere il "d1os" che lo descrive come un giocatore capace di azioni uniche, di magie irripetibili con il pallone. Per raggiungerlo, gli manca ancora un titolo internazionale. Il Qatar è lontano due anni, forse troppo. Però c'è anche la Copa America.