calcio

Frasi storiche – Le “vittime” di CR7: da Simeone ad Allegri passando per Piqué

Redazione Il Posticipo

"Ronaldo aveva di fronte John O'Shea. Che a fine primo tempo ha dovuto chiamare il medico perchè aveva davvero giramenti di testa!"

Parole di Roy Keane, non certo un tipo prodigo di complimenti. Eppure l'irlandese ha perfettamente in mente la prima volta che ha visto giocare CR7. La partita è un'amichevole tra lo Sporting e lo United, ma segna il destino del portoghese. Ferguson se ne innamora e decide di portarlo a Manchester. Per la gioia di O'Shea, che di quel match ricorda soltanto un giovanissimo fulmine con la maglia biancoverde che lo ha terrorizzato nel lontano 2002.

Potresti esserti perso