Frasi storiche – Lady Nainggolan, Mazzoleni, Vialli, Mihajlovic e gli altri: il coraggio di lottare

Claudia Lai, signora Nainggolan e donna coraggio. Le sue frasi hanno toccato nel profondo. E non è l’unica nel mondo apparentemente dorato del pallone ad aver dovuto combattere con la malattia…

di Redazione Il Posticipo

Lottare e vincere

“Ho passato la notte a piangere e ancora adesso ho le lacrime, ma non sono di paura: vincerò. Non vedo l’ora di cominciare, prima inizio le cure, prima finisco”

“Lo dico sempre ai miei ragazzi che dobbiamo avere coraggio e non dobbiamo avere paura. Vincerò questa sfida per me, per la mia famiglia e per tutti quelli che mi vogliono bene”. Vedere Sinisa Mihajlovic in lacrime fa un certo effetto.  Il tecnico del Bologna la scorsa estate comunica al mondo intero di avere la leucemia, ma anche che non lascerà la panchina. E da vero guerriero si presenta, dopo il primo durissimo ciclo di cure, ai bordi del campo per la sfida contro il Verona. Un messaggio fortissimo. Una lotta vinta. Anche contro il Covid-19. Indistruttibile. Sinisa è un guerriero che coniuga, spesso insieme, i verbi lottare e vincere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy