calcio

FRASI STORICHE – Inter fra orgoglio, sofferenza vittorie, amarezze e… centrifughe

Redazione Il Posticipo

 MILAN, ITALY - DECEMBER 10: Players of FC Inter Milan remember Giuseppe Prisco during the Serie A match between FC Internazionale Milano and ACF Fiorentina at Stadio Giuseppe Meazza on December 10, 2011 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

MILAN, ITALY - DECEMBER 10: Players of FC Inter Milan remember Giuseppe Prisco during the Serie A match between FC Internazionale Milano and ACF Fiorentina at Stadio Giuseppe Meazza on December 10, 2011 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

"Qualche suo collega hatto lei ha servito cinque presidenti dell'Inter'. Ecco, non è esatto! Io ho cercato di servire sempre e solo l'Inter”.

Peppino Prisco, l'Interista con la I maiuscola per eccellenza, il più amato dai nerazzurri e rispettato dagli avversari, lasciava questo mondo. Un personaggio amatissimo da tutto il mondo del calcio per la sua ironia, sempre garbata anche nella sua "ferocia". Una vita dedicata al club, non solo come tifoso ma anche come dirigente. Una vera e propria icona: tanto che la frase fa da preludio all'inno "C'è solo l'Inter"

Potresti esserti perso