calcio

Frasi storiche – Il cuore Toro che batte: Longo, Mondonico, Lentini, Ferrante, Glik e Pulici…

Redazione Il Posticipo

"Il Torino è stato tutto per me: è stata la squadra con cui sono cresciuto fin dai primi calci al pallone, quella che mi ha fatto esordire in Serie A e con cui mi sono consacrato come di livello assoluto. Se penso al mio calcio penso al Toro"

Il 30 giugno 1992 si chiude l’affare che porta Lentini al Milan. Costo dell’operazione 18,5 miliardi di lire, un’enormità per l’epoca e una cessione indispensabile per fare fronte ai problemi economici della società granata. Operazione che rischia di saltare sino al... casello di Milano. Lentini non se la sentiva di lasciare il Torino. E dopo l'esperienza in rossonero nel 1997 Lentini torna al Toro, rimasto il suo porto sicuro e il grande amore calcistico. Definito come una mamma. Giusto per capire il legame: una sorta di cordone ombelicale.

Potresti esserti perso