Frasi storiche: il calcio e la guerra. Chi l’ha vissuta, chi ha provato a fermarla

Frasi storiche: il calcio e la guerra. Chi l’ha vissuta, chi ha provato a fermarla

Medel ha provato con una appello civico a contribuire alla ricerca della pace nel suo paese. Come il cileno, anche Drogba, in passato, si è attivato affinché si cessasse il fuoco. E Guardiola ha speso parole importante per la questione della Catalogna. C’è chi invece ha vissuto, come Mihajlovic e Dzeko gli orrori della guerra.

di Redazione Il Posticipo

PACE

“Prego per un Cile migliore. Per una volta, politici, ascoltate il popolo”. 

Il Cile vive una situazione politica piuttosto complicata. Medel è sceso in campo anche da un punto di vista politica, invitando il Governo del paese sudamericano ad ascoltare le istanze del popolo. Un atteggiamento condiviso anche da altri calciatori che possono spendere parole di pace ed essere ascoltati.

Del resto, le parole di alcuni calciatori o addetti ai lavori, pesano di più di chi è al servizio dello stato. Anche Arturo Vidal, attraverso il proprio profilo social, invita al dialogo un paese che rischia di essere inghiottito dalla spirale di violenza. I colleghi ecuadoregni sono riusciti nell’intento. Altri, ci hanno provato, chi nel presente, chi nel passato, a fermare la violenza generata dalla guerra. E c’è chi anche, invece, l’ha vissuta sulla propria pelle. E ha lasciato cicatrici profonde.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy