calcio

FRASI STORICHE – “Giochisti” e “risultatisti”: due mondi a confronto

Il calcio è bello perché può essere visto da diverse prospettive.

Redazione Il Posticipo

BAKU, AZERBAIJAN - OCTOBER 08:  Head coach Italy Antonio Conte (R) and Giovanni Trapattoni pose for a photo to Baku Airport on October 8, 2015 in Baku, Azerbaijan.  (Photo by Claudio Villa/Getty Images)
 1996: Portrait of Barcelona Manager Johan Cruyff in the dug out during a match. Mandatory Credit: Clive Brunskill/Allsport

La qualità senza risultati è inutile. I risultati senza qualità sono noiosi.

"Giochisti" e "risultatisti": dibattito aperto. In questo senso, un sunto perfetto potrebbe essere quello del Profeta del gol. Pensieri e parole di Johan Cruijff. La qualità di una squadra non si può misurare con degli strumenti specifici ma è ugualmente dimostrabile. Le sue squadre per antonomasia, tendono a  fronteggiare qualsiasi avversario senza denaturarsi, imponendo il proprio gioco per portare a casa comunque la vittoria.  Il risultato è importante, ma aggiungerlo senza qualità toglieva al calcio quella parte di spettacolo che fa innamorare le persone di questo sport.

Potresti esserti perso