calcio

FRASI STORICHE – Fair Play Finanziario, dai caffè di Al Khelaifi alla Luxury Tax di Ceferin. E Zhang non ci dormiva la notte…

Torna prepotentemente d'attualità il concetto di FPF nel giorno della presentazione di Messi.

Redazione Il Posticipo

 MANCHESTER, ENGLAND - FEBRUARY 12: Nasser Al-Khelaifi, President of PSG waves to fans during the UEFA Champions League Round of 16 First Leg match between Manchester United and Paris Saint-Germain at Old Trafford on February 12, 2019 in Manchester, England. (Photo by Michael Regan/Getty Images)

 “Siamo molto trasparenti, come sempre. Aderiamo alle regole dell'Uefa. Andatevi a prendere un caffè, state tranquilli che noi stiamo benissimo".

Nel giorno della presentazione di Messi, il presidente del PSG è inondato di domande. Alcune anche sul rispetto dei paletti UEFA. E durante la conferenza stampa il presidente qatariota ha parlato della situazione finanziaria del club. Era già successo con Neymar e anche allora lo sceicco ha tranquillizzato tutti sul fatto che il club rientrerà nei parametri imposti con una risposta destinata a restare negli annali. E si è preso anche Donnarumma, Ramos, Wijnaldum e Hakimi. Così, per dire.