calcio

Frasi storiche – Buffon, tra estero, ritiro e ossessioni: “Quando ho affrontato Federico Chiesa ho pensato di smettere. Continuo a giocare per la Champions”

Redazione Il Posticipo

Da anni mi chiedo cosa mi spinga ancora a giocare. Questa battaglia interiore mi porta forti motivazioni. Se avessi vinto la Champions sarei svuotato, il fatto di non averla ancora vinta mi sprona.

Chissà dunque quale sarà la nuova destinazione di Buffon. Che, inutile nasconderlo, ha un chiodo fisso. Quello della Champions League, sfiorata tre volte in finale e mai portata a casa. Il portiere sperava che la scelta del PSG fosse quella giusta. Difficile dargli torto, visti Neymar e Mbappè in attacco. Ma anche stavolta non è andata come ci si aspettava e la coppa dalle grandi orecchie resta una chimera per il SuperGigi nazionale. Il che però continua a spronarlo nel continuare a scendere in campo. Che questa volontà possa portarlo a scegliere una squadra in cui possa finalmente sollevarla? Chissà, di certo le offerte non gli mancheranno.

Potresti esserti perso