calcio

Frasi storiche – Buffon, tra estero, ritiro e ossessioni: “Quando ho affrontato Federico Chiesa ho pensato di smettere. Continuo a giocare per la Champions”

Redazione Il Posticipo

Quando ho giocato contro il figlio di Chiesa, due anni fa, ero disorientato all'inizio. Perché era la prima volta che giocavo contro il figlio di un compagno e ho pensato fosse l'ora di smettere...

Ritiro? Macchè. Anche se qualche tempo fa il rischio c'è stato! Enrico Chiesa (classe '70), Lilian Thuram ('72) e Gianluigi Buffon ('78) hanno scritto la storia del Parma tra la fine degli Anni '90 e l'inizio Duemila: tanto basterebbe per restare tutti uniti per sempre. Il destino però si è divertito col portiere, che recentemente ha sfidato i figli del difensore francese. E prima di andare in Francia, l'ex portiere bianconero ha pensato che fosse davvero arrivato il momento di smettere. Tutta colpa...di Federico Chiesa. Confrontarsi con lui in campo è stato...uno shock! Ma poi Gigi si è ripreso e ha accettato la corte del PSG che gli ha regalato una seconda giovinezza e la possibilità di giocarsi le sue ultimissime carte in chiave Champions. E se non c'è due senza tre, dopo quelli di Chiesa e Thuram, da qualche altra parte potrebbe toccare ad altri figli d'arte magari sfidare il portierone azzurro...

Potresti esserti perso