Frasi storiche – Balotelli come Cassano, Baggio e non solo. In provincia si vive da… Signori

Frasi storiche – Balotelli come Cassano, Baggio e non solo. In provincia si vive da… Signori

La sana vita in provincia. Balotelli ci è cresciuto e potrebbe tornarci. E qualche grande giocatore ha finito con l’innamorarsene alla follia. Ecco qualche esempio.

di Redazione Il Posticipo

Dolce

“Ho sempre detto che mi piacerebbe tornare un giorno alla Sampdoria. Il mio rapporto con quella città è particolare ed esula dal calcio. È come la Nutella: quando uno la assaggia, un cucchiaio non può bastare”

Proprio nella stessa intervista di Repubblica, Gianfranco Zola parlava dei migliori in attività nel suo ruolo. Allora, il primo nome fatto è stato quello di Francesco Totti ma dopo di lui… “Poi dico Cassano, che non conosco di persona, mi baso solo sui movimenti che gli vedo fare e dico che movimenti così in Italia li ha fatti solo Ronaldo“. Insomma, anche Zola conferma che Fantantonio avrebbe avuto il potenziale per diventare uno dei migliori sulla Terra ma che per via del proprio carattere si è accontentato delle briciole. Questo fa rabbia… solo in parte. Chissà, se non avesse avuto le sue incertezze caratteriali, forse sarebbe rimasto in una delle grandi piazze. Invece, ha girato molte province del calcio e ne si è innamorato. Il cuore, alla fine lo ha lasciato metà a Genova e metà a Parma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy