calcio

FRASI STORICHE – Ronaldo, le feste, i chili di troppo, gli infortuni, le rivincite e le notti insonni

Redazione Il Posticipo

25 Nov 2001: Ronaldo of Inter Milan goes on for Christian Vieri during the Serie A 12th Round League match between Inter Milan and Fiorentina played at the San siro Stadium in Milan Italy. DIGITAL IMAGE. Mandatory Credit: Grazia Neri/ALLSPORT

"Tornavamo di notte alle 5/6 del mattino, perché andavamo per locali. Il problema è che la sera dopo, a mezzanotte, Ronaldo si presentava sotto casa mia e suonava il clacson dell'auto fino a quando non scendevo ed uscivamo nuovamente"

Grandi coppia anche quella Vieri-Ronaldo all'Inter. E i due coppia lo erano sul serio, perchè se in campo per gli infortuni del brasiliano si sono incrociati poco, quando c'era da uscire i bomber nerazzurri erano davvero inseparabili. Lo spiega Bobo, raccontando a Repubblica di come i due passassero le notti assieme. Con una piccola differenza. Vieri, una volta tornati, cercava di fare due ore di sonno. Ronaldo, invece, preferiva fare colazione con cornetto e cappuccino.