calcio

Frasi storiche – Allegri, come se il tempo non fosse mai passato…

Continassa, è il Max-Day. E Allegri è sempre più bianconero.

Redazione Il Posticipo

TURIN, ITALY - MAY 27: Massimiliano Allegri during the 'Partita Del Cuore' Charity Match at Allianz Stadium on May 27, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)
 TURIN, ITALY - MAY 25: Juventus FC coach Massimiliano Allegri speaks to the media during a press conference at JTC on May 25, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

In Italia ci sono 50 milioni di tifosi, 12 sono della Juve, gli altri del Milan, dell'Inter, della Roma e via così. Tutti sono contro la Juve. Ora me ne rendo conto...

Continassa, è il Max-Day. Allegri torna per porre le basi della Juventus del futuro. E dopo due anni, Max è sempre più bianconero. Strano a dirsi, perché quando è arrivato per sostituire Conte e poi è stato mandato via per fare posto a Sarri non è che sia stato accolto o salutato con tutti gli onori del caso. Eppure, rileggendo le sue dichiarazioni da tecnico della Signora c'è sempre un comune denominatore: l'aderenza allo spirito bianconero e la voglia di vincere. Che da quelle parti...beh, è l'unica cosa che conta.