Francia, Pallois si ritira dalla nazionale… senza essere mai stato convocato. E Deschamps gli risponde!

Francia, Pallois si ritira dalla nazionale… senza essere mai stato convocato. E Deschamps gli risponde!

Con Laporte e Umtiti in pessime condizioni fisiche, la Francia ha bisogno di difensori ma arriva un altro forfait: Nicolas Pallois annuncia il proprio ritiro dalla nazionale… Peccato che il centrale non sia mai stato convocato nè era nei piani del CT.

di Redazione Il Posticipo

Aymeric Laporte sarà infortunato ancora a lungo e i frequenti problemi fisici di Samuel Umtiti costringono Didier Deschamps agli straordinari. Il Ct della Francia ha bisogno di guardarsi attorno, sia in patria che fuori, alla ricerca di un centrale di livello da affiancare a Varane, Lenglet, Kimpembé e Pavard. E mentre la maggior parte degli specialisti francesi della categoria sgomita per farsi notare, Nicolas Pallois fa un passo indietro.

CHE PECCATO – I maligni diranno che non è mai stato convocato in nazionale e che probabilmente, a 32 anni, mai sarebbe stato chiamato ma lui, difensore del Nantes, twitta: “Dopo aver visto le convocazioni di Deschamps ho deciso di mettere fine alla mia carriera internazionale. Che peccato! Ci vediamo sabato per i tre punti“. Insomma, la nazionale dovrà dire addio a Nicolas Pallois (prima ancora di averlo conosciuto).

UN DURO COLPO – Un motivo, però, c’è. Il ragazzo è approdato nel calcio professionistico ad un’età già non proprio verdissima: la gran parte della propria carriera l’ha passata tra le leghe inferiori e la Ligue 2. Da quando è al Nantes però sta mettendo in fila delle prestazioni di tutto rispetto ed è stato premiato come calciatore dell’anno per i gialloverdi. Quella di Pallois, come si evince dalle emoticon inserite nel tweet di commiato dai galletti, era una battuta (molto ben riuscita, tra l’altro) e lo stesso Didier Deschamps, come riporta l’Equipe, non può resistere a prendere la palla al balzo: “È un duro colpo… per lui. È davvero performante con la sua squadra. Accoglierò la notizia con un sorriso“. Sì, perché ogni tanto, farsi una risata non guasta, specie in un mondo che a volte, anche per le inezie, si prende un po’ troppo sul serio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy