Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Francia-Inghilterra e il futuro di Zidane: se Deschamps va in semifinale, la nazionale si allontana per Zizou!

Francia-Inghilterra e il futuro di Zidane: se Deschamps va in semifinale, la nazionale si allontana per Zizou! - immagine 1
La Francia attende il match di sabato contro l'Inghilterra per capire fino in fondo le sue potenzialità. Ma dal risultato dell'incontro dello Stadio Al-Bayt dipende anche il futuro...di Zinedine Zidane.

Redazione Il Posticipo

La Francia attende il match di sabato contro l'Inghilterra per capire fino in fondo le sue potenzialità. I Bleus hanno vinto il loro girone imponendosi nelle prime due partite e perdendo contro la Tunisia schierando una formazione infarcita di riserve e di calciatori schierati fuori ruolo. Gli ottavi con la Polonia sono stati più semplici del previsto, dunque l'esame vero sarà quello contro i Tre Leoni, in una riedizione in salsa qatariota di quasi mille anni di mal sopportazione con i dirimpettai dall'altra parte della Manica. Ma non sarà solo la Francia a scrivere il suo destino in quel match. Dal risultato dell'incontro dello Stadio Al-Bayt dipende anche il futuro...di Zinedine Zidane.

Se la Francia arriva in semifinale...

—  

Qualche tempo fa, Zizou aveva spiegato che mancava poco al suo ritorno su una panchina. E la scelta più logica sembra essere proprio quella della nazionale francese. L'era Deschamps dovrebbe essere giunta alla fine. Ma c'è un condizionale non da poco, perchè il match con l'Inghilterra al riguardo segna una netta linea di demarcazione. Come ricorda AS, il presidente federale Le Great ha parlato del futuro della nazionale poco prima che iniziasse la Coppa del Mondo e arrivare in semifinale o fermarsi ai quarti farà tutta la differenza del mondo... "Siamo d'accordo di incontrarci con Deschamps subito dopo i Mondiali. Se arriviamo alle semifinali, sarà una sua scelta. Se si sente motivato ad andare avanti non ci sarà neanche una discussione al riguardo, perchè se lo sarà guadagnato".

Se invece i Bleus perdono...

—  

Quindi, in caso di vittoria contro l'Inghilterra toccherà a Deschamps decidere il suo futuro e...quello di Zidane. Portare di nuovo la Francia nelle prime quattro del mondo sarebbe il biglietto per il prolungamento dell'accordo, sempre ammesso che l'ex allenatore della Juventus voglia ancora rimanere alla guida della selezione. In caso di sconfitta, invece, Le Graet si riserva il potere decisionale. "Se non arriviamo tra le prime quattro ne dovremo parlare. E in quel caso, il coltello dalla parte del manico ce l'ho io". Il che dovrebbe significare tanti ringraziamenti a Deschamps per i suoi servigi e per il Mondiale 2018, ma spazio a Zizou. Che nel weekend si troverà in una posizione abbastanza scomoda: quella di dover tifare contro la sua Francia per potersela poi prendere!