Francia, gesto distensivo: si programma un’amichevole con l’Algeria

Francia, gesto distensivo: si programma un’amichevole con l’Algeria

La federazione francese avrebbe in programma un incontro con quella algerina per pianificare una amichevole. Anche se l’ultima volta, nel 2001, non è finita benissimo.

di Redazione Il Posticipo

Francia e Algeria, un rapporto quanto mai complicato. Sebbene uno dei più grandi calciatori della storia transalpina, Zidane, abbia radici nordafricane, e anche il nuovo fenomeno dei Campioni del Mondo Mbappè sia di origine algerina (e camerunese) il rapporto fra le due nazioni non è mai stato sereno. Le relazioni però, negli ultimi anni sarebbero migliorate A tal punto, secondo AS, da proporre una sfida amichevole fra le due nazionali.

TENSIONE – La frattura si consuma fra il 1954 e il 1962, quando l’Algeria si vuole emancipare dal colonialismo francese. Una lunga guerra che ha lasciato in eredità un carico di tensione enorme. E ciò ha reso molto complicato un riavvicinamento anche attraverso il mondo dello sport. Nell’ultimo periodo, però, i rapporti sarebbero migliorati parecchio. Quanto basta per maturare l’idea di una amichevole che possa tradursi nel definitivo disgelo anche agli occhi delle rispettive opinioni pubbliche.

PRECEDENTE – L’ultimo precedente è risale al 2001, quando le due nazioni si sono sforzate di mostrare al mondo le loro buone intenzioni. Iniziativa lodevole, ma bocciata dal campo, in tutti sensi. La Francia gioca e vince 4-1 ma la partita è condizionata dai fischi all’inno nazionale francese e da una invasione di campo di numerosi tifosi algerini che costrinsero l’arbitro a sospendere la partita che poi fu comunque portata sino al 90′.

2020 – L’idea, calendario alla mano, è di riprovarci nel 2020, diciannove anni dopo l’ultimo precedente. Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo, le due Federazioni stanno lavorando ad una intesa e a breve giro di posta potrebbe essere definita anche la data per un nuovo appuntamento con la storia. Sperando che il trascorrere del tempo e una maggiore serenità possa aver annacquato le tensioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy