calcio

Allez les Bleus: l’Africa d’Europa è campione del Mondo

Russia 2018 premia la Francia. L’immigrazione ha regalato al paese un Mondiale, con una nazionale giovane, multirazziale e moderna.

Redazione Il Posticipo

“Allez lez bleus” è la vittoria della multiculturalità. La Francia è l’Africa d’Europa. E sale in cima il mondo per la seconda volta nella storia, nel pieno rispetto dei suoi ideali: libertè, fraternitè, egalitè e... Mbappé. Ma non solo. Le periferie della Francia, le famose banlieue, trascinano il paese sul tetto del mondo. Parigi, per certi versi, come Rio. Dove gli ultimi si arrangiano come possono. E i bambini hanno poco se non il calcio. E se la Francia è il “nuovo” Brasile è proprio perché le nuove “favelas” sono i quartieri più poveri della capitale francese, dove rincorrere un pallone significa tenersi lontano dai guai e magari trovare anche una via di riscatto sociale. Quante storie coincidono.

Potresti esserti perso