Forlan: “Griezmann? Non è all’altezza di Messi e Ronaldo”

Forlan: “Griezmann? Non è all’altezza di Messi e Ronaldo”

L’ex calciatore dell’Atletico protagonista ai sorteggi, smonta la tesi del campione del mondo che si sente all’altezza dei diretti concorrenti…

di Redazione Il Posticipo

Forlan, anni trentanove, e nessuna voglia di ritritarsi. Il centravanti capace di vincere una Copa America e di centrare uno storico quarto posto ai mondiali del 2010 non ha alcuna intenzione di appendere le scarpe al chiodo. Forlan, fra l’altro, è anche uno dei “fondatori” del ciclo aureo dell’Atletico, che ha portato i colchoneros a essere temuti e rispettati in tutta Europa. Quali possibilità ha la sua ex squadra? E Griezmann è il suo erede? Interrogativi leciti posti da Cadena SER. E le risposte sono sorprendenti…

ATLETICO – Forlan ritiene che l’Atletico abbia la possibilità di giocarsi la finale in casa. L’appuntamento al Wanda Metropolitano è stuzzicante: “Il livello dell’Atletico è molto alto, sicuramente all’altezza delle altre grandi, anche se non ha iniziato al meglio in campionato. A mio avviso la rosa non ha molte differenze rispetto a quella del Barcellona o del Real Madrid, doversi calciatori dell’Atletico sarebbero titolari anche lì. E in generale la squadra è certamente superiore alle italiane come l’Inter”.

GRIEZMANN – La domanda su Griezmann è inevitabile. Il giocatore, appena laureatosi Campione del Mondo, si sente all’altezza di Messi e Ronaldo. Può mangiarci allo stesso piatto? La risposta di Forlan non lascia spazio a fraintendimenti: “Nessuno è al loro livello, e se proprio qualcuno si avvicina, al massimo è Neymar. Griezmann può comunque essere decisivo come Koke Saul e Costa”. Fuoco…amico per il francese, visto che arriva da un calciatore che, come lui, ha fatto la storia delle’Atletico.

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy