Follie da portieri: Alisson fa record e Cech lo… prende in giro

Follie da portieri: Alisson fa record e Cech lo… prende in giro

Alisson raggiunge il suo record personale di clean sheet con la sua diciassettesima prestazione conclusa a reti inviolate. C’è ‘un tizio’ però che lo prende un po’ in giro perché ha fatto meglio. Di chi si tratta? Ma ovviamente di Cech!

di Redazione Il Posticipo

Un giocatore scende in campo per dare il meglio di sé. Punto. Poi ci sono dei calciatori che sono particolarmente dotati di talento, che dando il 100% in campo riescono a ottenere risultati straordinari che nessun altro o pochi altri sono riusciti ad ottenere. Insomma, dei record. E proprio un primato individuale è stato spezzato dall’ex portiere della Roma, Alisson Becker, che con il Liverpool ha raggiunto il record di 17 clean sheet ossia di prestazioni concluse senza subire gol. Ora il brasiliano punta al recordman del Liverpool, Pepe Reina. C’è qualcuno, però, che lo prende un po’ in giro.

IL POST – Il record è stato raggiunto grazie al mantenimento della porta inviolata nel derby del Merseyside contro l’Everton. Alisson non fa altro che collezionare prestazioni straordinarie già da quando era a disposizione della Roma. Chiaramente, l’importo pagato dal Liverpool per assicurarselo è mostruoso ma come ha detto anche Klopp, per quello che vale, sarebbe stato disposto a pagare anche di più. Così, per ripagare il Liverpool dell’esborso economico, in questa stagione ha regalato 17 prestazioni a porta inviolata ai Reds. C’è qualcuno, però che vuole che il brasiliano rimanga coi piedi ben saldi a terra e quindi, invece di esaltarne la conquista, twitta: “Conosco un tizio che ha fatto 24 clean sheet nella sua prima stagione in Premier League“.

3714B6E9-0DCC-43B1-A08E-6452B57B194A

QUANTO MANCA? – In effetti, difficile dimenticare la prima stagione di Petr Cech con la maglia del Chelsea. Anche perché è stata a dir poco strabiliante sebbene bisogna anche ricordare che la squadra che lo difendeva dagli attacchi avversari era di un livello stratosferico. In realtà, però, Alisson ha ancora tempo per eguagliare il record del portiere che a fine stagione lascerà non solo l’Arsenal ma anche il calcio giocato. Al brasiliano mancano ben 8 partite per superare il record del ceco, ma ne ha a disposizione ancora…nove da giocare! Chissà se ce la farà. I tifosi dei Reds ci sperano. Anche perché probabilmente, se dovesse farcela, il primato corrisponderebbe  con la vittoria del  titolo da parte del Liverpool!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy