Follia a Londra: i tifosi dello Standard fanno esplodere fumogeni e petardi. Chiusa una stazione della metro

Follia a Londra: i tifosi dello Standard fanno esplodere fumogeni e petardi. Chiusa una stazione della metro

Giornata parecchio movimentata a Londra: a poche ore dalla sfida tra Arsenal e Standard Liegi valida per la seconda giornata di Europa League sono stati registrati disordini nella metropolitana. A mandare in tilt la situazione sono stati i tifosi del club belga

di Redazione Il Posticipo

Un primo pomeriggio di ordinaria follia nel cuore di Londra. La sfida tra Arsenal e Standard Liegi si annuncia bollente. Chi vince ha la strada spianata verso la qualificazione ai sedicesimi. Evidentemente, però, i tifosi dello Standard però hanno esasperato le tensioni pre match,  mettendo a rischio la sicurezza della capitale inglese.

PETARDI E FUMOGENI – Secondo quanto riportato dal Mirror, migliaia di tifosi belgi diretti all’Emirates Stadium hanno preso d’assalto la stazione di King’s Cross lanciando petardi e fumogeni. Su Twitter diverse  immagini ritraggono i sostenitori mentre passano attraverso una nuvola di fumo rosso all’interno della metropolitana prima di riunirsi all’esterno. La polizia è arrivata sul posto e i pendolari sono stati costretti ad abbandonare l’area, immediatamente evacuata.

TESTIMONIANZE – Dopo qualche ora tutto è tornato alla normalità. Il quotidiano inglese riporta le testimonianze dei presenti: “I tifosi hanno lanciato petardi spaventando tutti”. Un altro testimone ha twittato: “Suonano le sirene a King’s Cross, c’è un’emergenza. Alla gente è stato chiesto di lasciare la metro”. Fra i vari messaggi riportati dal sito del quotidiano britannico, anche le lamentele degli utenti e le testimonianze dei cittadini terrorizzati da quanto stava succedendo.

RISOLTO – Un portavoce della Polizia Britannica dei Trasporti ha dichiarato che gli agenti sono stati chiamati alla stazione della metropolitana di King’s Cross a seguito di una serie di segnalazioni: i tifosi  avrebbero lanciato gran numero di petardi generando il panico dentro e fuori King’s Cross. L’intervento di pompieri e polizia ha comunque ristabilito l’ordine. “La stazione è stata chiusa mentre i pompieri di Londra intervenivano. I tifosi sono stati dispersi dalle forze dell’Ordine”. Resta da capire se qualcuno concederà un non richiesto bis dopo la partita…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy