Florenzi e gli altri: calcio e bambini, quante storie bellissime… dalla A di Acerbi alla Z di Ibra

Alessandro Florenzi è uno dei protagonisti dell’ultima giornata di campionato per aver riparato la piccola Michela dalla pioggia con il gagliardetto della Roma. Ecco altre belle storie di calcio e bambini

di Redazione Il Posticipo

FLORENZI

Una delle immagini più dolci di questa domenica di calcio l’ha regalata Alessandro Florenzi. E non perché è tornato in campo dopo qualche allarmismo di troppo, non perché si sia reso protagonista della sua miglior prestazione ma per aver usato il gagliardetto della Roma a mo’ di ombrello per riparare dalla pioggia la piccola Michela, la bimba che lo ha accompagnato in campo prima della partita con il Brescia. Qualche ora dopo è cominciato un siparietto tra il 24 e la mamma della piccola che quasi – simpaticamente – recrimina che Florenzi non abbia lasciato la maglia a sua figlia. Lui, così, decide di riparare e su Instagram, dove tutta la simpatica discussione era nata, poco dopo pubblica la foto in cui regala la propria maglia alla mascotte di domenica. Tra l’altro ha portato anche bene alla Roma. Ma non è certo l’unico cuore d’oro nel calcio. Anzi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy