Firmino, Mané o Salah in partenza: serve spazio per Mbappé…

Da oltremanica assicurano che il Liverpool sia pronto a rilanciare.

di Redazione Il Posticipo

Mbappé e il PSG, un rapporto che sembra destinato a chiudersi. In Spagna, sono quasi certi che il ragazzo francese sia destinato al Real Madrid. In Inghilterra, invece, sostengono che il campione del mondo abbia un futuro in Premier, specificatamente a Liverpool.

APPROCCIO – Secondo quanto sostenuto dal Sundey Times, il Liverpool, al netto dei successi degli ultimi anni, non si è mai svenato sul mercato. Dunque avrebbe i fondi necessari per tentare il grandissimo colpo e riuscire a superare il Real Madrid. Non sembra semplice, anche perché la Casa Blanca ha da tempo pianificato il progetto Mbappè. E anche da quelle parti, complice l’immobilismo sul mercato, non vi sono problemi ad aprire i cordoni della borsa.

SACRIFICIO  – Il Liverpool, però, ha tre assi nella manica: Salah, Firmino e Manè. Tutti e tre i componenti del tridente hanno il contratto in scadenza nel 2023 e nessuno è considerato indispensabile in un progetto tecnico che possa coprire i prossimi anni. Secondo il quotidiano inglese, se arrivasse una buona offerta, in riva al Merseyside non si farebbero grossi problemi a lasciare andare una delle tre perle per fare spazio a Mbappé. L’obiettivo è rendere meno costoso l’investimento per arrivare al francese, investendo i soldi del ricavato da una cessione illustre.

FUTURO – Il Liverpool, del resto, guarda al futuro. E secondo i media britannici l’acquisto di Diejo Jota è il primo nuovo tassello per costruire un nuovo tridente giovane, forte e competitivo a livello nazionale ed europeo. In questa ottica, Mbappé ha sia le qualità che l’età per far parte del rinnovamento dei reds.E così. al netto di un età media non ancora altissima (nè Salah, né Firmino, né Mané hanno ancora toccato la soglia dei 30 anni) il destino di uno dei tre sembra segnato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy