Finito agosto, bomber mio non ti conosco: la crisi delle big è… quella dei goleador

Inizio brillante per i bomber d’Europa, poi improvvisamente arenatisi. Le conseguenze per i vari top club sono state più o meno devastanti. Real e Atletico a galla, United e Bayern si dimenano, Monaco a picco…

di Redazione Il Posticipo

DIEGO COSTA

 (Photo by David Ramos/Getty Images)
(Photo by David Ramos/Getty Images)

Se il Real piange, l’Atletico non ride: Simeone soffre da matti per portare a casa i tre punti, privato dell’apporto di Diego Costa. Il brasiliano con passaporto spagnolo ha iniziato la stagione alla grande, ma dopo i fuochi d’artificio in Supercoppa Europea, le polveri sono bagnate. Appena una rete in sette partite, ora anche un infortunio e Atletico ancora a galla grazie solo al caso: per la prima volta negli ultimi anni, la Liga viaggia lenta come un treno merci.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy