calcio

Fine di un incubo per Simeone: incrociando CR7 sempre eliminato o sconfitto in finale

Redazione Il Posticipo

L'Atletico Madrid arriva a giocarsi la rivincita del derby perso due anni prima e lo perde nel modo peggiore e crudele possibile. A sentenziarlo, ancora una volta, è Cristiano Ronaldo, ultimo della serie dei calci di rigore che decidono la finalissima a San Siro terminata sul pari dopo le reti messe a segno da Ramos (ancora lui) e Carrasco. Doppia beffa per Simeone che proprio dal dischetto poteva chiuderla nei 90' se Griezmann non avesse sbagliato.