Filippo Inzaghi: “Risultato un po’ bugiardo. Per 70′ alla pari della Roma”

Il Benevento incassa cinque reti all’Olimpico ma al netto del risultato esce a testa alta dalla trasferta nella capitale.

di Redazione Il Posticipo

Il Benevento incassa cinque reti all’Olimpico ma al netto del risultato esce a testa alta dalla trasferta nella capitale. Per lungo tempo i sanniti sono rimasti in partita e hanno anche creato qualche grattacapo alla Roma che poi ha fatto valere, alla lunga, la sua maggiore qualità. Pochi rimpianti per Inzaghi a fine partita. Il tecnico analizza la sfida ai microfoni di Sky Sport. 

ORGOGLIO – Il Benevento esce dall’Olimpico con la consapevolezza di aver giocato a viso aperto. “Venire a Roma e fare dieci in porta giocando per 70′ alla pari con una palla clamorosa per il 3-2 e il 3-3 significa che il risultato è bugiardo. Io mi tengo comunque la prestazione. Una neopromossa che per certi tratti comanda il gioco in casa della Roma è un motivo di soddisfazione. Per certi versi siamo inesperti, ma giocare con questa mentalità e questa voglia, con l’idea di non arrendersi mai, è quello che voglio. Poi qui 99 volte su 100 perdi, ma almeno preferisco giocarmela”.

SALVEZZA – Con questo gioco, la salvezza è alla portata: “La squadra se vorrà giocarsi la salvezza dovrà conservare questo spirito e il coraggio di proporsi. A volte siamo un po’ ingenui. Non possiamo prendere il gol su rilancio del portiere. L’unica cosa che non capisco è perché non si vada a rivedere il rigore assegnato alla Roma. Il mio portiere dice che ha preso la palla. Non ho cambiato filosofia di gioco, cerco sempre di capire che giocatori ho e poi provo a proporre il mio calcio. Se mi difendo contro Dzeko e Lukaku il gol lo prendo comunque, preferisco allenare la mentalità che può portare alla salvezza. Non mi interessa perdere 2-0, preferisco giocare a viso aperto. Oggi la mia squadra per 70′ alla pari della Roma. Molte squadre sono più forti di noi, possiamo solo sopperire con la voglia e l’organizzazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy