Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Filippo Inzaghi, il gol più bello: è diventato papà di Edoardo

(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

L'allenatore del Brescia è diventato papà di Edoardo, nato dalla relazione con Angela Robusti.

Redazione Il Posticipo

Filippo Inzaghi ha avuto tantissimo dalla sua carriera: Champions, scudetti, il Mondiale e il titolo di capocannoniere. E anche nella vita privata è arrivato il gol più bello nel primo pomeriggio. L'allenatore del Brescia è diventato papà di Edoardo, nato dalla relazione con Angela Robusti.

EDOARDO -  La partner di Filippo Inzaghi è da sempre molto attiva sui social e ha postato, dall'annuncio dello scorso luglio, l'evoluzione della gravidanza. Un fotoracconto che si era improvvisamente fermato. E non è stato difficile, per i tanti fan, percepire che il momento era arrivato. Il silenzio intorno alla donna, che ha partorito in ospedale a Brescia, era un chiaro segnale che la dolce attesa era finita. Edoardo è venuto al mondo intorno alle 16. Buon sangue non mente: tempismo in teoria perfetto per raggiungere lo stadio in tempo per la sfida con la Cremonese. Il tecnico ha poi rinunciato non perdendosi l'emozione di vivere le prime ore da papà. Edoardo, fra l'altro, ha portato fortuna anche alla squadra di Inzaghi che ha portato a casa i tre punti vincendo il derby 1-0. Vittoria importantissima che permette alle rondinelle di volare al secondo posto in classifica.

ANNUNCIO -Superpippo e Angela Robusti sono una coppia affiata da diverso tempo. La loro relazione è iniziata nel 2018 ma è rimasta sempre lontano dalla luce della ribalta. L'unica eccezione è stato appunto l'annuncio della gravidanza era arrivato nello scorso luglio, quando la coppia aveva postato, attraverso il profilo Instagram di Inzaghi la dolce attesa. Una foto dolcissima, con tanto di mano sul pancino.

«Quando ti accorgi che i tuoi occhi non potranno mai smettere di guardarla come se fosse la cosa più bella del mondo, allora capisci che sarà per sempre. Con tutta la gioia che abbiamo, siamo felici di urlare al mondo che presto saremo in tre. Ti aspettiamo ometto del nostro cuore».

L'ultimo post invece risale alla giornata di ieri, a poche ore dal parto.

"Guanciotte paffute, pallone gigante che spinge per uscire e furti costanti al guardaroba di papà.  Se poi ti viene a trovare un’amica storica che di professione fa la fotografa di emozioni migliore del mondo il risultato non può che essere speciale.  Grazie Vale per riuscire sempre a cogliere la parte più vera di me.. è da 15 anni che ti guardo attraverso l’obiettivo ed è ogni volta sempre più speciale. Fagiolo sarà tanto felice di vedere i tuoi scatti tra qualche anno".