calcio

Ferrero come Nainggolan? Fra tinte, barbieri, chilometri in bici e a piedi, le promesse più folli…

Redazione Il Posticipo

Andata ancora peggio a Di Meco che aveva azzardato un pronostico non esattamente indovinato. “Azpilicueta un calciatore da nazionale? Se lo convocano nella Spagna, mangio un topo”. Ipse dixit. Quando arriverà la convocazione, il calciatore manterrà la sua promessa. Nutria e vino rosso in radio. E bon appétit.

Potresti esserti perso