Ferrara: “Napoli – Juve mi mette a disagio. Ronaldo ha bisogno di spazio. Occhio a Insigne su Cuadrado…”

L’ex difensore vive la Finale di Coppa Italia con il cuore diviso a metà e ne parla su Instagram con Bobo Vieri…

di Redazione Il Posticipo

Bobo Vieri su Instagram anticipa i temi della finale di Coppa Italia. In occasione di Juventus – Napoli ha chiamato un suo vecchio compagno e amico. Ciro Ferrara. Un anno insieme alla Juventus. “Ci facevano sudare come matti, Ventrone ci ha fatto faticare molto (eufemismo)”.

DISAGIO  – Napoli – Juventus è la classica partita da cuore diviso a metà. “Sono tifoso del Napoli e la sfida con la Juventus è sempre stata la “partita”. La gente chiedeva una grande prestazione, al netto del risultato.  Ho anche una storia importante con la Juventus, questa sfida mi mette a disagio. La vedo con parenti e amici. Napoli e Juventus si sono sfidate molte volte. Spero sia una bella partita, perché dopo tanto tempo di stop sarà difficile mantenere la condizione. Questa situazione può capitare a un singolo ma una squadra che non resta ferma per tre mesi non si è mai vista. Non deve essere un alibi per nessuno”.

CONTROPIEDE – Il Napoli ha giocato basso ed ha avuto ragione contro l’Inter. Possibile che si riproponga in finale. “Credo che dalla parte di Insigne Cuadrado possa avere qualche problema perché non è un vero e proprio terzino. Da quella parte il Napoli potrebbe avere un vantaggio in fase di possesso. Nel secondo tempo con l’Inter è stata molto accorta e ben messa in campo. Se si abbassa il baricentro restringi gli spazi. Mi aspetto una partita simile”

CAMPIONI – Ferrara ritiene che a livello di individualità la Juventus sia superiore specialmente in attacco. “La Juventus è composta da tantissimi campioni che pur non essendo nella migliore giornata possono causare pericolo. Credo che Dybala e CR7 si alterneranno come prima punta. Dybala lo ha fatto nel Palermo e anche bene. Ronaldo ha bisogno di spazio. E poi c’è Costa che va sempre a mille all’ora. La sosta forse o ha penalizzato ma se è in giornata giusta è immarcabile. Comunque io non rinuncerei a Higuain. I problemi forse solo a centrocampo dove Pjanic mi appare un po’ in difficoltà. In questo momento non so se perché disturbato dal mercato, ma  sta facendo un po’ fatica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy