Fernando Santos: “Non sto preservando Ronaldo. Si è allenato e ci sarà in Svezia”

Fernando Santos: “Non sto preservando Ronaldo. Si è allenato e ci sarà in Svezia”

Il commissario tecnico ha analizzato la sfida vinta 4-1 contro la Croazia.

di Redazione Il Posticipo

Un Portogallo in grande spolvero approccia alla Nations League mostrando immediatamente i muscoli, nonostante l’assenza di Cristiano Ronaldo. Una prova maiuscola, quella della nazionale lusitana. Il CT Fernando Santos, come riportato da A Bola, analizza la prestazione al termine del 4-1 maturato con la Croazia.

SORPRESA – Un Portogallo per certi versi sorprendente nonostante alcune scelte abbiano fatto discutere, come quella di lasciare Rui Patricio in panchina: il Ct è chiaro. “Io devo osservare quello che succede in allenamento e chi ha giocato è perché se lo merita. Non è stata una grande sorpresa per me, anche perché per quanto ho visto in settimana, i giocatori mi avevano dimostrato che una buona prestazione era tutt’altro che impossibile. Questa squadra si conosce bene, l’unico compito da svolgere era quello di ricordarsi cosa è stato fatto”.

CR7 – Il Portogallo ha dimostrato di potere anche fare a meno di Cristiano Ronaldo, ma senza esagerare. Il tecnico conferma che l’assenza è stata solo a scopo precauzionale e che il fuoriclasse della Juventus tornerà immediatamente contro la Svezia. “Non sto affatto preservando Ronaldo. Se fosse stato in grado di scendere in campo lo avrebbe fatto. Non ha giocato, ma si sente già molto meglio. Non ci sono ferite, né infortuni, è una semplice infezione. Verrà in Svezia con noi e se tuto va bene scenderà in campo dall’inizio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy