Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Ferdinand sta con Maguire: “Dovrebbe chiedere a Ten Hag ‘ma mi stai prendendo per il c***o?’ e andarsene”

Ferdinand sta con Maguire: “Dovrebbe chiedere a Ten Hag ‘ma mi stai prendendo per il c***o?’ e andarsene” - immagine 1
Il difensore più pagato della storia sta facendo panchina al Manchester United e Ten Hag gli preferisce addirittura un terzino adattato come Shaw. Dunque, Ferdinand consiglia al suo successore di andarsene, ma anche di parlare chiaro...

Redazione Il Posticipo

A guardare i calciatori più costosi di sempre, in generale e nel proprio ruolo, potrebbe venire il dubbio che far parte del novero...porti un po' sfortuna. Neymar non si è mai davvero consacrato, Coutinho è sparito, Griezmann è tornato sui suoi passi, Pogba se n'è di nuovo andato gratis, Kepa è finito a lungo nel dimenticatoio e anche Harry Maguire non se la sta passando troppo bene. Il difensore più pagato della storia sta infatti facendo panchina al Manchester United e la questione va così male che, dovendo scegliere un centrale, Ten Hag gli preferisce addirittura un terzino adattato come Shaw. Dunque, il destino dell'ex Leicester punta decisamente verso la porta di uscita di Old Trafford.

Il commento di Ferdinand

—  

E a consigliargli di prenderla senza troppe esitazioni è uno dei suoi predecessori nel mezzo della difesa dei Red Devils, Rio Ferdinand. L'ex centrale, parlando nel suo podcast Vibe with FIVE, ha detto la sua senza mezzi termini. "Luke Shaw gioca da centrale al suo posto. È come se io tornassi dai Mondiali, dopo aver giocato bene, con tutti quanti che dicono che ho fatto bene, ma ritrovandomi Evra che gioca da centrale. Io lo vorrei ammazzare, lo colpirei così duramente in allenamento e farei in modo che non sia disponibile per giocare. E soprattutto andrei dall'allenatore e direi 'ma mi stai prendendo per il c**o?'. Andrei dritto nel suo ufficio a dire a Ten Hag che mi sta mancando di rispetto".

Complicato che lo United lo lasci andare...

—  

E in effetti, la situazione è abbastanza particolare. Maguire ha giocato titolare con l'Inghilterra in Qatar, guadagnandosi anche parecchie lodi. Ma è dall'inizio della stagione che il suo posto al centro della difesa dello United è decisamente in discussione. Al punto che per lui si parla di addio, con la possibilità che l'Aston Villa cerchi di fargli ritrovare la centralità che a Old Trafford non ha più. E secondo Ferdinand, sarebbe la mossa giusta per il calciatore. Ma è complicato pensare che lo United lo lasci andare. "Harry Maguire se ne deve andare. Ma penso che resterà perchè ci sono troppe partite e lo United non può prendere nessuno al suo posto. E quindi giocherà le partite di coppa". Non esattamente quello che ci si aspetta dal difensore più costoso di sempre.