Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Ferdinand chiede allo United…uno sforzo con Raiola: “Bisogna fare un patto con il diavolo per portare a casa Haaland”

(Photo by Christof Koepsel/Bongarts/Getty Images)

Rio Ferdinand, uno che con il Manchester United ha vinto molto, suggerisce al suo club di fare un patto col diavolo per portare a Manchester il talento norvegese del Borussia Dortmund Erling Braut Haaland. Ma il diavolo... sarebbe Raiola?

Redazione Il Posticipo

La letteratura racconta molteplici storie sui patti col diavolo e su cosa ne si ricava. Il Dottor Faust lo fa per ottenere tutta la conoscenza del mondo, Dorian Gray per mantenere la bellezza e la giovinezza per sempre. Chissà se le squadre di calcio più vincenti della storia hanno fatto a loro volta un patto con Mefistofele. Non è da escludere: l'indizio lo fornisce Rio Ferdinand, uno che con il Manchester United ha vinto molto, suggerisce al suo club di fare un patto col maligno per portare a Manchester il talento norvegese del Borussia Dortmund Erling Braut Haaland.

L'INGHILTERRA - Lo United vuole disperatamente tornare a vincere e l'assalto all'attaccante decisivo sembrerebbe una vera e propria dichiarazione di guerra alle concorrenti per il titolo della prossima stagione. Che il giovane norvegese sia in cima alla lista dei desideri del club non c'è dubbio e pare abbia superato anche il compagno di squadra Sancho in quella posizione. Il problema è la sua clausola rescissoria da 90 milioni. Parlando sul canale Vibe with Five YouTube show, riporta il Daily Mail, Rio Ferdinand spiega: "Non mi piace parlare di giocatori di altre squadre ma questo ragazzo... non possiamo lasciarlo andare da nessun'altra parte. La sua unica destinazione è l'Inghilterra".

 MOENCHENGLADBACH, GERMANY - MARCH 02: Erling Haaland of Dortmund reacts during the DFB Cup quarter final match between Borussia Mönchengladbach and Borussia Dortmund at Borussia-Park on March 02, 2021 in Moenchengladbach, Germany. (Photo by Lars Baron/Getty Images)

IL DIAVOLO CHI? - Possibilmente, Manchester sponda United. "Ovviamente ama il calcio inglese, suo padre ci ha giocato. È uno dei suoi sogni quello di giocare in Inghilterra, ne sono sicuro. Perché non farlo in maglia rossa all'Old Trafford? Che sia il ragazzo che riporti i trofei all'Old Trafford". Il problema, oltre alla clausola è il rapporto conflittuale che il club ha con il suo agente, Mino Raiola. "A volte devi fare dei patti col diavolo. Perché quando un giocatore come Haaland arriva, sono 10 anni almeno di servizio". E sì, per Ferdinand, il diavolo potrebbe essere proprio Raiola. Ma non che debba aver avere per forza un'accezione negativa... visto che il soprannome del club stesso è "Diavoli rossi"!

Potresti esserti perso