Fenomeno Pochettino: calcia meglio di Kane in allenamento? I tifosi lo vogliono in campo: “Mauricio può schierare se stesso in finale?”

Fenomeno Pochettino: calcia meglio di Kane in allenamento? I tifosi lo vogliono in campo: “Mauricio può schierare se stesso in finale?”

Il Tottenham è pronto a giocarsi la prima finale di Champions della sua storia con tutti i suoi fenomeni dell’attacco… ma non solo? A sorpresa i tifosi degli Spurs vogliono che scenda in campo anche qualcuno che è solito restare fisso in panchina

di Redazione Il Posticipo

Il Tottenham di Mauricio Pochettino ha scritto la storia di questa Champions a suon di rimonte: tutto è cominciato nel girone con Barcellona, Inter e Psv ed è proseguito ai quarti di finale col Manchester City e in semifinale con l’Ajax dei miracoli. I tifosi degli Spurs sperano che i propri giocatori non siano costretti a dover rimontare anche durante la finale col Liverpool. Per battere la squadra di Jürgen Klopp servirà il giusto approccio, ma anche qualche colpo da parte dei giocatori più talentuosi della rosa… compreso quel fenomeno di Mauricio Pochettino?

STRATEGA – Che ne sarebbe del Tottenham senza Pochettino? Probabilmente gli Spurs non sarebbero mai arrivati alla finale di Madrid! In cinque anni, il manager ha migliorato la squadra sia in Premier League che in Europa. Alla base del suo successo ci sono tantissime cose: la cultura del lavoro, la lungimiranza nelle scelte e anche un pizzico di superstizione che non guasta mai. A quanto pare Pochettino è un vero fenomeno dell’allenamento quando si tratta di preparare i suoi uomini per i grandi eventi, ma anche quando si tratta di calciare le punizioni in maniera magistrale!

POCH IN CAMPO? – Il video in cui il manager calcia una punizione al limite dell’area di rigore ha fatto il giro del web per la bellezza del gesto… e l’esito del tiro! Rincorsa breve, corretto posizionamento del corpo e forza giusta: il gol dell’argentino fa sognare i tifosi. La condizione fisica di Harry Kane preoccupa qualcuno, altri invece pensano che affidarsi solo a Lucas Moura sia un errore. In queste condizioni avere Poch in campo potrebbe fare comodo. La giocatrice del QPR Samantha Miller spera di vederlo in campo: “Poch può schierare se stesso nella finale?”. Un altro utente è impressionato: “Che uomo Pochettino!”. C’è chi pensa al finale di partita: “Deve mettersi in campo al novantesimo minuto! Boom!”. Sul più bello l’argentino dovrà rimpiangere di non aver fatto il player manager?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy