Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Fares, doppietta da record. “Esordio pazzesco”, il web si infiamma fra fantacalcio, schedine e… rimpianti

CAGLIARI, ITALY - SEPTEMBER 12: Mohamed Fares of Genoa celebrates his goalduring the Serie A match between Cagliari Calcio and Genoa CFC at Sardegna Arena on September 12, 2021 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Fares, esordio da sogno con il Genoa. L'esterno ha giocato la sua prima partita con la sua nuova maglia e ha messo a segno una doppietta straordinaria che ha permesso alla squadra di Ballardini di rovesciare le sorti della sfida contro il Cagliari.

Redazione Il Posticipo

Fares, esordio da sogno con il Genoa. L'esterno ha giocato la sua prima partita con la sua nuova maglia e ha messo a segno una doppietta straordinaria che ha permesso alla squadra di Ballardini di rovesciare le sorti della sfida contro il Cagliari. Due reti, fra l'altro, di ottima fattura. Tutto di testa. Girata, nel primo. Con un inserimento da attaccante consumato, il secondo. Quanto basta per tornare in auge dopo un paio di stagioni complicate in biancoceleste, prima alla Spal e poi alla Lazio.

RITROVATO -Difficile immaginare qualcosa di meglio, per l'eterno algerino che ha lasciato la Lazio dopo una stagione non indimenticabile. Il difensore non trovava la via del gol dal maggio del 2019. Anche in quel caso di testa Se gli avessero detto, prima dell'inizio di questa partita, cominciata fra l'altro dalla panchina, che sarebbe entrato risultando decisivo, probabilmente avrebbe pensato ad uno scherzo. Le sue parole sono riprese da DAZN. "Questa è una vittoria di squadra. Non avrei mai sognato un esordio così, è pazzesco. Sono contento per il gol e per i due punti. Segno sempre di testa, a volte ci provo, va bene. In questa squadra non esistono rivalità, remiamo tutti verso la stesso obiettivo, che è la salvezza e questa vittoria in uno scontro diretto è quanto mai preziosa".

RECORD - Fra l'altro l'estero algerino, nel suo piccolo, ha scritto una pagina storica recente del Genoa. Mai nessun calciatore che ha indossato la maglia rossoblù è mai riuscito a segnare più di una rete nella sua partita d’esordio in Serie A con il Genoa nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1994/95).  Sicuramente inaspettato. A tal punto da diventare tendenza su twitter. Merito dello sport più amato dagli italiani che, più del calcio è... il fantacalcio. Gongolano, i fantallenatori che lo hanno ingaggiato a scartamento ridotto e si ritrovano un potenziale goleador in casa. Stupiti, e anche un po' arrabbiati, i tifosi della Lazio divisi in due. C'è chi rimpiange il calciatore e chi invece ritiene con un po' di cinismo, che questa doppietta possa aiutare il club a... liberarsene visto che l'accordo prevede un prestito con diritto di riscatto.