Falcao, Dolly Parton Challenge a modo suo: un bel divieto d’accesso su Tinder…

Falcao, Dolly Parton Challenge a modo suo: un bel divieto d’accesso su Tinder…

Radamel Falcao non si sottrae alla Dolly Parton Challenge, ma interpreta il gioco a modo suo. Ha pubblicato il meme sul proprio profilo twitter, ma interpretando il giochino a modo suo

di Redazione Il Posticipo

Radamel Falcao non si sottrae alla Dolly Parton Challenge, ma interpreta il gioco a modo suo. L’attaccante del Galatasaray, ha pubblicato il meme sul proprio profilo twitter, ma interpretando il giochino a modo suo. Un messaggio inequivocabile. L’attaccante colombiano è felicemente sposato e non ha alcun interesse ad impegni che non siano legati al calcio e alla sua famiglia.

DOLLY PARTON CHALLENGE – Tutto nasce dalla cosiddetta “Dolly Parton Challenge”, figlia legittima della famosa cantante country statunitense che l’ha resa virale. Il “giochino” consiste nell’inserire quattro fotografie, accompagnata da una didascalia specifica in funzione dei social network più diffusi. E così Linkedin, dove si cerca e si offre lavoro, richiede una posa professionale. Facebook essendo un ritrovo fra amici, ovviamente si lega a una posa meno impegnativa, come se si fosse in un incontro fra amici. Su Instagram, dove invece l’immagine è quasi tutto, si sceglie una foto simpatica o artistica. Tinder, invece, nasce per favorire gli incontri: dunque, è consigliabile una immagine che faccia immediatamente colpo. Possibilmente ammiccante. Non a caso, i colleghi si sono scatenati.

NO ACCESS – Radamel Falcao invece ha fatto capire a chiare lettere che la app per incontri non appartiene alla sua concezione. Come si evince dal suo profilo twitter, il calciatore è molto religioso. Ed essendo sposato e con figli, non ha alcun interesse ad avventurarsi in altri campi che non siano quelli da gioco. Non a caso, ha pubblicato una foto professionale su Linkedin, elegante con tanto di papillon. Su Facebook inserisce una foto che lo ritrae con la sua famiglia, in metro, come un qualsiasi passeggero comune. Su Instagram, invece,  ha scelto una foto che emana il calore familiare per eccellenza, con tanto di albero di Natale sullo sfondo. Non c’è spazio, invece, per Tinder, dove campeggia un segnale di divieto d’accesso che on lascia molto spazio alle interpretazioni. La app per incontri, evidentemente, non gli interessa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy