Fabregas…si inventa un nuovo passaggio? “Certo che l’ho fatto apposta!”

Fabregas…si inventa un nuovo passaggio? “Certo che l’ho fatto apposta!”

Il Monaco esce dalla zona retrocessione e Fabregas si prede la scena con un passaggio geniale. In molti parlano di fortuna; non è d’accordo il centrocampista spagnolo, che si difende…sulla rete!

di Redazione Il Posticipo

Dopo anni di storia, il calcio riesce a regalare ancora qualcosa di nuovo. Un ringraziamento speciale, in questo caso, va a Cesc Fabregas, centrocampista del Monaco. Lo spagnolo, nella sfida di Ligue1 contro il Lione, ha tirato fuori dal cilindro un passaggio geniale, sfidando, all’apparenza, le leggi della fisica.

FABREGAS – Le qualità di Fabregas, non si scoprono certo oggi. Il centrocampista spagnolo, da anni uno dei migliori assist man d’Europa, è senza dubbio nella lista dei migliori registi dell’ultimo decennio. Contro il Lione, l’ex Barcellona, ha regalato al pubblico una giocata mai vista prima. In fase di uscita del pallone, nella propria metà campo, lo spagnolo, vedendo arrivare l’avversario in pressing, stoppa il pallone con il sinistro e, sempre con il mancino, schiaccia il pallone per passarlo al compagno di squadra, guadagnando così un tempo di gioco e mandando fuori tempo l’avversario. Un colpo che ha mandato decisamente in visibilio il pubblico a casa, che ha potuto apprezzare il gesto tecnico attraverso infiniti replay.

PRESSIONE – Difficile, a parole, spiegare perfettamente la qualità del passaggio. Fabregas, senza mai cambiare la posizione del piede d’appoggio, nel giro di qualche decimo di secondo stoppa e passa sfruttando la pressione del pallone, che si stacca dal piede con una velocità che ha sorpreso tutti i giocatori in campo. Sulla rete, però, qualcuno non è convinto che lo spagnolo fosse davvero intenzionato a creare…un nuovo tipo di passaggio. E in qualche post su Twitter si parla di fortuna e qualcuno glielo chiede direttamente. Ribatte immediatamente lo spagnolo, con il suo account ufficiale: “Certo che l’ho fatto apposta”. Sarà realmente così? Chissà. Ma ciò che realmente importa, soprattutto ai tifosi della squadra del Principato, è che il Monaco, con 10 punti nelle ultime quattro partite, è finalmente fuori dalla zona retrocessione dopo ventisei giornate. E ora ha anche un nuovo gesto tecnico di cui potersi vantare!

10316036-0-image-a-6_1551198431003

10316202-0-image-a-7_1551198480310

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy