Everton, la carica di Ancelotti: “Tre partite alla finale. Mercato? Basta così ho 31 giocatori…”

L’Everton stravince in Carabao Cup fra lo stupore e la gioia dei tifosi.

di Redazione Il Posticipo

Nel Merseyside non c’è più solo il Liverpool. L’Everton sbanca il campo del Fleetwood con relativa facilità. Uno – due dopo poco più di mezz’ora. Poi nel secondo tempo un leggero calo di tensione con il ritorno dei padroni di casa prima dell’allungo decisivo. Da 3-2 a 5-2. I tifosi sono stupiti. Non che i toffees siano abituati benissimo ultimamente. Con Ancelotti, però, è lecito sognare. E il tecnico italiano cavalca l’onda dell’entusiasmo per caricare l’ambiente. Le sue parole sono riprese dalla BBC.

SODDISFATTO –  Altra vittoria con un punteggio larghissimo. L’Everton diverte e si diverte.  “La prestazione, nel primo tempo, è stata molto buona. Nei secondi 45′ di gioco invece ci è mancato qualcosa dal punto di vista dell’intensità ma siamo stati comunque capaci di riprendere in mano le redini della partita senza perderne mai il controllo”.

FINALE –  Una vittoria al primo turno, ma la Carabao è competizione relativamente breve. E Carlo Ancelotti punta dritto all’obiettivo finale, nel senso più pieno del termine. “Non è facile preparare tutte queste partite in così poco tempo ma questa vittoria serve senza dubbio a darci un grande slancio per il prossimo futuro. I nostri avversari hanno giocato una buona partita, ma sono contento dei miei ragazzi. Iwobi ha giocato una gran partita e l’errore di Pickford non è del singolo ma dipende da tutta la squadra. Da adesso in poi dobbiamo solo cercare di fare del nostro meglio. Giochiamo per un trofeo in una competizione importante, ma breve. Ci restano solo tre partite per arrivare a giocarci la finale”.

MERCATO – Capitolo mercato. La squadra appare in ottima salute. I nuovi si sono inseriti, non c’è spazio per ulteriori innesti. “Non credo che a questa squadra servano ulteriori acquisti. Ho già 31 giocatori a comporre la mia rosa, basta così. Sono anche troppi…”

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy