Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Europa League, Zappacosta sa come si vince: “Gestione delle emozioni e concentrazioni saranno fondamentali”

Atalanta, tutto sull’Europa League. E Zappacosta sa come si fa. L’esterno ha vinto il trofeo ai tempi del Chelsea. Vincere significherebbe tantissimo non solo a livello sportivo ma anche per il futuro. Il ritardo accumulato in...

Redazione Il Posticipo

Atalanta, tutto sull'Europa League. E Zappacosta sa come si fa. L'esterno ha vinto il trofeo ai tempi del Chelsea. Vincere significherebbe tantissimo non solo a livello sportivo ma anche per il futuro. Il ritardo accumulato in campionato rischia di costare anche il posto in Conference alla Dea che non ha altre alternative se vuole vincere un trofeo e ripresentarsi in campo internazionale dalla porta principale. Si riparte dal pareggio di Lipsia, che considerando le nuove regole che non contano i gol realizzati in trasferta ha reso "inutili" i 90' in Germania. Il giocatore ne ha parlato in conferenza stampa.

RABBIA - La Dea negli ultimi tempi ha raccolto meno di quanto seminato. "C'è rabbia ed è normale ma occorre incanalarla in energia positiva. Siamo attesi da una gara complicata non possiamo permetterci di portare in campo le scorie accumulate nella sfida con il Sassuolo. Ciascuno di noi sa come gestire la pressione. Per certi versi è positivo che ci sia, perché la tensione alimenta l'attenzione e aiuta dare qualcosa in più. In gare come queste la concentrazione sarà fondamentale. Chi sbaglia meno vince. Dobbiamo restare lucidi e interpretare la partita in ogni aspetto per tutti i 90' di gioco a prescindere anche dai moduli. Personalmente non ho preferenze per la linea difensiva a tre o quattro, in entrambi casi è necessario prestare molta attenzione. L'importante è preparare la partita nel migliore dei modi".

 VILLARREAL, SPAIN - SEPTEMBER 14: Alfonso Pedraza of Villarreal is challenged by Davide Zappacosta of Atalanta during the UEFA Champions League group F match between Villarreal CF and Atalanta at Estadio de la Ceramica on September 14, 2021 in Villarreal, Spain. (Photo by Aitor Alcalde/Getty Images)

ESPERIENZA - Zappacosta può mettere in campo anche la sua esperienza. "Ho avuto la fortuna di vincere con il Chelsea e ricordo quella competizione come una maratona. Sono gare da dentro o fuori. Non c'è un segreto particolare per arrivare sino in fondo, in quella stagione ci sono state tante partite e in diverse occasioni l'episodio ha girato a nostro favore. Di certo emozione e concentrazione giocano un ruolo fondamentale. Di certo avere autostima aiuta a vincere. Occorre trovare le motivazioni all'interno di noi stessi, ma anche i tifosi giocano un ruolo fondamentale. Hanno sempre dimostrato di saper spingere la squadra sono certo che ci aiuteranno anche contro il Lipsia".