Espanyol, Adrià Pedrosa scambia la maglietta con Messi! Tifosi furiosi: “Schifoso! Fuori dal nostro club”

Espanyol, Adrià Pedrosa scambia la maglietta con Messi! Tifosi furiosi: “Schifoso! Fuori dal nostro club”

Il giovane difensore spagnolo ha approfittato del derby di Barcellona per farsi un bel regalo al fischio finale, ma i suoi tifosi non l’hanno presa affatto bene. A Pedrosa costerà caro questo gesto? D’ora in poi sarà tutto più difficile per lui all’Espanyol?

di Redazione Il Posticipo

Tutti tristi… tranne Adrià Pedrosa? L’Espanyol esce dal Camp Nou con le ossa rotte: il Barcellona passa 2-0 con una strepitosa doppietta di Lionel Messi e si aggiudica il derby. Ma se sei un ragazzo di appena vent’anni dietro una sconfitta del genere puoi intravedere anche una piccola vittoria personale: quando ti ricapita di poter scambiare la maglietta con uno dei giocatori più forti della storia del calcio? Eppure un gesto simile non passa mai inosservato…

SCAMBIO DI MAGLIA – Da quando è stato aggregato alla prima squadra, Pedrosa ha giocato quattro gare… prima del derby! Novanta minuti col Betis lo scorso dicembre, poi scampoli di partita con Atletico Madrid, Huesca e Athletic Bilbao. Al Camp Nou tutto ha remato a suo favore: maglia da titolare e soprattutto la possibilità di giocarsi il primo derby della carriera. Sul campo però le cose non sono andate nel migliore dei modi… Al fischio finale Pedrosa per consolarsi si è avvicinato a Messi giustiziere dell’Espanyol con un obiettivo: avere la sua maglia! Il giovane terzino è riuscito nel suo intento, ma l’immagine non è sfuggita alle telecamere… e sui social per lui sono stati dolori!

“FUORI DALL’ESPANYOL!”  Vedere Pedrosa con la maglia di Messi tra le mani ha fatto imbestialire i tifosi biancoblù sui social. C’è chi chiede al giocatore di “rispettare il club”, altri invece ci sono andati giù decisamente in maniera più pesante: si va da “Sei uno schifoso, se questo fosse un club serio, oggi saresti fuori!” a “Fuori dalla nostra squadra! Non ci meriti, figlio di p*****a” fino al più classico dei “Giuda, sei un traditore!”. Troppa furia nei confronti di un ragazzo che non aveva mai vissuto questo genere di emozione? Un pizzico forse, ma un derby è sempre un derby… e la prossima volta Pedrosa ci penserà bene prima di scambiare un’altra maglia col suo mito!

 

Tweet

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy