Eriksen sempre più lontano dallo United: una promessa è una promessa…

Eriksen sempre più lontano dallo United: una promessa è una promessa…

Il centrocampista probabilmente lascerà il Tottenham, ma non lo farà per nessuna altra squadra inglese. Come riportato dal Daily Mail, è una questione di principio. Una promessa è una promessa.

di Redazione Il Posticipo

Christian Eriksen probabilmente lascerà il Tottenham, ma non lo farà per nessuna altra squadra inglese. Come riportato dal Daily Mail, è una questione di principio. Una promessa è una promessa. E anche nel calcio moderno c’è ancora spazio per la parola data.

2017 – Tutto risalirebbe al 2017, quanto diverse big piombano addosso al centrocampista danese. Eriksen però è molto legato agli spurs e ha un ottimo rapporto con la dirigenza. E promette al presidente Daniel Levy che non avrebbe mai giocato con un’altra squadra londinese. Poi con il tempo, lo “spettro” si è allargato. E per rispetto del Tottenham il suo agente avrebbe detto che il “no” si sarebbe espanso a tutta la Premier. Probabilmente è anche per questo che sono crollate le possibilità di vedere il danese con la maglia dei Red Devils.

ESPERIENZA – Ciò non significa affatto, comunque, che Eriksen resterà al Tottenham. La situazione è nota. Dopo il “no grazie” al Manchester United il calciatore ha comunque ribadito la volontà di vivere una nuova esperienza professionale. Ecco perchè prende sempre più corpo un possibile trasferimento in Spagna o in Italia. E in questo caso, molto, se non tutto, dipende comunque dai red devils.

MADRID – Secondo quanto riportato dal quotidiano inglese, prende corpo la soluzione Madrid. Atletico o Real. Con la maglia dei colchoneros ritroverebbe Trippier, già alla corte di Simeone dai primi giorni dell’estate. Sembra però che il Real Madrid resti la soluzione preferita dall’entourage del giocatore. Il problema, in questo caso, è rappresentato da…Zidane che ha solo una priorità e si chiama Pogba. Resta in piedi anche la soluzione Juventus, ma legata, anche in questo caso, al possibile trasferimento di Dybala. Tutto sommato, dunque, l’Atletico rimarrebbe la strada più percorribile e diretta.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy