Emre Can è furioso, mentre a Liverpool…si divertono: “Traditore, ti sta bene. Ma non volevi vincere la Champions?”

Emre Can è furioso, mentre a Liverpool…si divertono: “Traditore, ti sta bene. Ma non volevi vincere la Champions?”

L’esclusione di Emre Can dalla lista Champions da parte della Juventus è stata un fulmine a ciel sereno per il giocatore, ma anche fonte di divertimento per qualcun altro. Da Liverpool sono partiti parecchi tweet rivolti al “traditore”…

di Redazione Il Posticipo

Inutile girarci intorno, Emre Can e il Liverpool non si sono certo lasciati bene. Il tedesco non ha rinnovato il suo contratto nella stagione 2017/18, finendo ai margini della rosa (anche se per infortunio) che si è giocata la finalissima di Kiev, persa contro il Real Madrid. E all’inizio della scorsa annata il centrocampista ha indossato la maglia della Juventus a parametro zero, con l’idea di lanciare un altro assalto alla coppa dalle grandi orecchie.

TWEET – Alla fine però chi si è divertito di più sono i tifosi dei Reds, che poche ore dopo il trionfo di Madrid contro il Tottenham, lo hanno preso in giro sotto il messaggio di congratulazioni del tedesco al suo ex club. E ora la battaglia mediatica continua. L’esclusione dalla lista della Champions da parte della Juventus è stata un fulmine a ciel sereno per il giocatore, ma anche fonte di divertimento dalle parti di Anfield. Come riporta il Mirror, non appena i bianconeri hanno diramato i nomi di chi giocherà le partite del girone, da Liverpool sono partiti parecchi tweet rivolti al “traditore” Emre Can. Che dunque, dopo la doccia fredda dalla sua società attuale, si becca anche una serie di prese in giro da chi lo ha tifato per cinque stagioni.

REAZIONI – E quindi qualcuno chiosa: “Un altro giocatore che pensava di meritare di arrivare a un ‘livello superiore’ e che adesso non gioca la competizione che ci ha visto vincere. Lui e Coutinho insegnano: l’erba del vicino non è sempre più verde”.

Qualcun altro è ancora più diretto: “Scommetto che adesso penserai che era meglio rimanere a Liverpool”

L’ironia della questione, evidentemente, non è sfuggita… “Ma come? Emre Can ha lasciato il Liverpool per giocare di più e per vincere trofei… E adesso non è neanche in lista”

E l’acredine dei tifosi del Liverpool, che si sono sentiti traditi, è ancora evidente: “Qui c’è ancora chi difende la sua scelta, si è stroncato la carriera da solo”

Compassione per un grande ex? No, grazie. “Voleva giocare da mediano, ma Klopp pensava che non fosse abbastanza disciplinato da giocare lì, il che è vero. Quindi ha deciso di far finire il suo contratto, guadagnare di più e vivere in una bellissima città. Ma la cosa gli si è ritorta contro. Non ho un minimo di pietà per quel traditore. ZERO!”

E a chiudere, il più sincero di tutti: “Gli sta bene: io sono contento”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy